+39 049 773656 info@red-srl.com

Grotta di Lascaux

R.E.D., in collaborazione con il CNR ISAC è stata impegnata in un progetto di ricerca per lo studio delle condizioni di conservazione delle pitture presenti presso la famosa grotta di Lascaux in Francia, inserita nell’elenco dell’umanità dell’UNESCO.

17000 anni fa questa grotta è stata trasformata dall’uomo di Cromagnon con dipinti ed incisioni dei celebri tori nel più importante santuario sotterraneo della preistoria. 
Piccolissime variazioni climatiche possono produrre danni alle pitture. Pertanto R.E.D. sta realizzando nuovi sensori termo-igrometrici per lo studio delle condizioni ambientali estreme (99% umidità relativa e variazioni di temperatura giornaliere di pochi decimi di grado e annuali di un paio di gradi, velocità di venti molto basse (dell’ordine di cm/sec o inferiori) che permetteranno di comprendere i cicli termo-igrometrici annuali con la maggior precisione possibile. 
A tal fine R.E.D. ha realizzato termometri con la precisione migliore di 0.01 °C, psicrometri che possono consentire la valutazione di umidità dell’aria comprese tra il 98% e il 100% con una precisione del 0,2-0,3% e cilled mirror portatili con una precisione sull’umidità relativa inferiore allo 0,2-0,3%.